Livestreaming dagli abissi

Luca Tassara, fondatore di Sopraesottoilmare ASD, dal 2001 quando era titolare del diving D&WS di Santa Margherita Ligure, si occupa di mostrare a tutti coloro che non sono subacquei in diretta i fondali del mare con un sistema unico al mondo. Grazie a videocamere subacquee e mascheroni granfacciali è in grado di trasmettere in diretta le immagini della vita sottomarina alla superficie. In questo modo migliaia di persone, fra cui turisti ma soprattutto studenti di ogni ordine e grado, hanno potuto assistere allo spettacolo mozzafiato offerto delle pareti di coralligeno del Mediterraneo e del Mar Rosso. Linda Romolo ha sviluppato il linguaggio e le modalità comunicative di questa attività divulgativa, al fine di avvicinare un pubblico sempre più vasto alla conoscenza del mare.

Negli anni Sopraesottoilmare per sviluppare questo progetto unico nel suo genere si è avvalsa della collaborazione di numerosi Istituti e ricercatori nell’ambito degli studi sul mare. Fra questi l’Università di Genova-Distav, l’Ismar-CNR e con essi ha partecipato a numerosi eventi di rilevanza nazionale, fra cui il Festival della Scienza di Genova e il Festival Andersen di Sestri Levante.

Oggi Tassara svolge questa attività per conto di Cooperativa Ziguele, con la quale, grazie anche al progetto di Sopraesottoilmare, ha vinto un bando di LegaCoop e ha istituito una nuova realtà volta alla divulgazione scientifica sul mare.

Per informazioni sui progetti per le scuole vai qui.